Testimonianze di chi ha fatto il Master:

“Il percorso di Master è stata per me un modo di mettermi alla prova ed uscire dalla mia zona di confort. Mi ha dato l’opportunità di ritrovare la mia interiorità andando oltre i miei limiti e le mie credenze che mi portavano a frenare i miei obiettivi. Ho scoperto di essere creativa e grazie a questa esperienza ho compreso che sono in grado di fare bene tutto ciò che decido di fare senza preoccuparmi del giudizio degli altri. Ho imparato a valorizzare il mio tempo decidendo di viverlo in completa libertà ma sopratutto che io sono al centro del mio tempo e che ho il diritto di dargli un grandissimo valore. Io consiglio questo percorso a tutti quelli che hanno voglia di riscoprire il loro vero sé.” Michela Rossin “Frequentare il Master in Artiterapie Integrate mi ha dato utili strumenti per la formazione ma non solo. Attraverso i linguaggi non verbali ho integrato molti aspetti del mio inconscio per comprenderli e non rischiare di portare i miei bisogni nel contesto terapeutico. Inoltre, mi ha permesso di capire l’importanza di conoscere tutte le arti integrate, un bagaglio ricco da adattare alle individualità, come diversi possibili linguaggi. Continuerò la formazione con Artedo.” Valentina Recchia “Non vi è dubbio che fare un percorso nelle Artiterapie è un esperienza unica nel suo genere. E’ un viaggio dentro se stessi, un viaggio nel gruppo, nello spazio, nel conscio e nell’inconscio. Un viaggio che arricchisce l’Anima e la colora di mille sfumature.” S. C. “Esperienza interessante sia per quanto riguarda la formazione teorica d quella più personale vissuta nei laboratorio. Consiglio assolutamente questo percorso per approfondire parti di sé e per cambiare il proprio modo di affrontare la vita.” Paola Vettorazzi “L’Arteterapia mi ha insegnato ad essere orgogliosa di come sono. Ho capito come dar voce alla mia forza ed essere generosa con tutti. Ho abbandonato la chiusura e l’isolamento per condividermi e riscoprirmi il mondo esterno. L’importanza del gruppo si è sviluppata in me e così ho lasciato le paure e il giudizio. Scrivo un profondo e vero Grazie per la magia della creazione comune.” Alice Furlan “Sono nelle occasione strane e scioccanti e fuori delle righe, o dove tanti amati quadretti, quelli che vorrebbero della vita qualcosa di perfetto, che mettono a nudo le persone, facendo capire quello che sono e valgono davvero senza nessuna maschera…la relazione d’aiuto serve a tutti perché in essa si scambiano delle informazioni essenziali di vita e nel percorso di Artiterapie scopriamo molte parti di noi che aspettavano solo di essere risollevate dalla polvere. C’è una palestra che tutti abbiamo e chi chiama Vita; in essa possiamo rinascere con un percorso che permette attraverso le “Artit” una crescita dove ritrovare un angolo di Sé che forse era scappato per riscoprirlo. Il mio Vicino è di là, sul tetto, che scruta il paesaggio oltre l’orizzonte e sorride. Ora sta guardando il grigiore del cielo, ma per fortuna il tempo cambia in continuazione e domani ci sarà, forse il Sole. Quando arriverà, dopo un po’, potremo sorridere, anche noi tutti. Non potrei mai affermare che il mio Vicino rientri nei quadretti. Forse lui è una fortuna e probabilmente lo è anche per me. Il volersi bene lo attingiamo da chi, in qualunque situazione, c’è. Non ha colore, né suono, né movimento, né forme teatrali, ma è racchiuso in tutte le Arti, la vita, questa sconosciuta”. Loria Orsato

Scuola di Arteterapia di Padova

La Scuola di Arti-Terapie ARTEDo di Padova ha come scopo lo svolgimento e la formazione professionale con attività pratiche di laboratorio in presenza e con lo studio a distanza su piattaforma e-learning con materiali documentali per l'Arteterapia - La Musicoterapia - La Teatroterapia e la Danzamovimentoterapia

Scuola di Arteterapia Padova

La Scuola di Arti-Terapie ARTEDo di Padova ha come scopo lo svolgimento e la formazione professionale con attività pratiche di laboratorio in presenza e con lo studio a distanza su piattaforma e-learning con materiali documentali per l'Arteterapia - La Musicoterapia - La Teatroterapia e la Danzamovimentoterapia

Astrid Morganne

Riguardo Astrid Morganne

Direttrice della Scuola di Arteterapia ARTEDO di Padova

Come disegnare un Mandala Geometrico

Ecco passo dopo passo come creare e disegnare un Mandala Geometrico in modo semplice e divertente. Una volta fatto, se lo desideri puoi venire a postare una foto nel nostro gruppo su Facebook:
https://www.facebook.com/groups/arteterapia.padova/

 
Per prima cosa, con un compasso, fare un cerchio abbastanza grande su un foglio A4. Se non hai un compasso in casa, […]

Da |settembre 2nd, 2015|Esercizi creativi, Mandala|0 Commenti

Esercizio: Aspettando Mirò…

Un esercizio molto bello, semplice, per i più piccoli ai più grandi….e di grande effetto!
Prendiamo l’esempio di Mirò, che con le sue figure astratte, ci ha regalato quadri straordinari!
Di cosa hai bisogno?

Di un foglio
Pennarelli colorati
Matite colorate

 

 

 

 

 

Utilizza pure queste forme “a caso” disegnandole sul tuo foglio. 

 

 

 

Puoi prenderlo bianco, colorato e con lo […]

Da |maggio 25th, 2015|Esercizi creativi, Esercizio|0 Commenti

Esercizio di Arteterapia: Di che colori sono le tue emozioni?

Da un ora ad un paio di ore.

Armonizzare le proprie emozioni.

Un foglio di carta grande al meno 40X50. Sarà da disporlo verticalmente.
Tempere, acquarelli o acrilici.
Contenitori per l’acqua per diluire i colori e alcune vaschette per mescolare i colori
Pennelli di varie dimensioni.

Prima di iniziare a dipingere, scrivi sul tuo diario la data di oggi, il titolo […]

Da |novembre 26th, 2014|Esercizio|0 Commenti